incontri italia donna cerca uomo Isola del Gran Sasso, scritte (sgrammaticate) razziste e sessiste nel Giorno della Memoria

Immagini ANSA

group tours for singles over 50 ISOLA DEL GRAN SASSO D’ITALIA – Nel giorno della Giornata della Memoria “sono stati brutalmente sporcati dall’ombra del fascismo con svastiche, scritte fasciste, razziste e sessiste, muri, panchine, pali, alberi ed una cappella di ‘San Massimo’, frazione di Isola del Gran Sasso, comune che ospita il centro di accoglienza straordinario gestito dall’Associazione Salam”.

è sbagliato cercare di incontrare ragazze in un dungeon streaming Come riporta l’Ansa, lo rende noto la stessa Associazione e la sua presidente, Simona Fernandez Cascetti, lancia un appello: “Non lasciateci soli. A questo vile attacco contro la democrazia deve arrivare ferma e repentina la condanna da parte dei cittadini e delle istituzioni, da ogni parte d’Italia”.

annunci personali padova Tra le scritte, messaggi (sgrammaticati tra l’altro) razzisti e sessisti contro le operatrici del CAS ed i beneficiari , richiedenti asilo politico e rifugiati, chiamati “negri”, “bastardi”, “infami m**** al rogo”, ma anche messaggi minacciosi rivolti alla Presidente dell’Associazione Salam Simona Fernandez Cascetti, alla Proloco di San Massimo e ai beneficiari.