bakeca annunci ragazze Adesione al Movimento Civico ”Atri non si Tocca” della Consigliera Comunale Chiara Di Nardo Di Maio

chat rooms for black singles ''Un gruppo veramente civico, che ha come interesse primario la comunità. Un interesse dimostrato con i fatti, attraverso un lavoro continuo, serio, libero e concretamente incisivo"

incontrissimi chat gratis anima gemella vestiti ATRI – Il Movimento Civico Atri non si Tocca da oggi si accresce ulteriormente grazie all’adesione della Consigliera Comunale indipendente del Comune di Atri Chiara Di Nardo Di Maio.

voglio fare l amore tumblr Con la consigliera Di Nardo Di Maio da anni si è instaurato un dialogo costruttivo sulle varie problematiche cittadine riscontrando spesso una comunione di intenti ed un’ identica sensibilità politica, che hanno condotto a questa unione al fine di perseguire una politica al servizio dei cittadini che possa contribuire a rendere sempre migliore la nostra città.

donna cerca uomo gratis Il nostro Movimento che, dall’atto della sua costituzione, persegue l’obiettivo di incidere nella vita amministrativa locale facendo forza soprattutto sulle competenze e sulle qualità umane dei propri componenti, accoglie con orgoglio l’entrata nel gruppo della Consigliera Di Nardo Di Maio, donna competente che si è sempre contraddistinta in questi anni per il suo impegno nelle tematiche sociali e nella lotta alle discriminazioni di genere, avendo ricoperto il ruolo di Vicepresidente della Commissione Pari Opportunità della Provincia di Teramo ed essendo stata promotrice dell’istituzione della CPO di Atri della quale è attualmente Vicepresidente in carica.

dona cerca uomo Queste le dichiarazioni della Consigliera sulla sua adesione al Movimento Civico Atri non si Tocca: “L’ingresso nel gruppo Atri non si Tocca è stato l’esito naturale del percorso di collaborazione e comunanza di intenti avvenuto in questi anni di mandato da Consigliera. Un gruppo sempre in prima linea, pronto a denunciare le criticità, senza essere mai fazioso, demagogico o strumentale. Guidato dall’onestà, dall’impegno e dalla capacità di capire, con grande anticipo, le criticità e i problemi della nostra città, sapendo unire alla denuncia, proposte alternative e costruttive.”