sito incontri on line Lanciano: rubato il Cristo degli Abissi del maestro Pancella

annunci a vicenza LANCIANO – Lo hanno scoperto i sub dell’Associazione ‘Orsa Minore’ di Lanciano: il Cristo degli Abissi, opera dell’artista, scultore e incisore italiano Vito Pancella è stata portata via dai fondali prospicienti il porticciolo di località Vallevò, a Rocca San Giovanni.

siti per incontrare ragazze Il furto è stato scoperto ieri pomeriggio; i sub avevano raggiunto il posto per le consuete operazioni di pulizia e manutenzione ordinaria. Erano stati loro a commissionare al maestro – nato a Lanciano nel 1945 e qui morto nel 2005 – la statua inabissata il 7 agosto 1994. La denuncia di furto è stata consegnata, oggi, ai carabinieri di Fossacesia.

vacanze singles over 50 La scultura in bronzo era tornata in superficie il 21 luglio 2017, dopo 23 anni, per manutenzione, e il 5 agosto era stata di nuovo posizionata in mare, a oltre sei metri di profondità su un basamento in cemento armato. La statua, del peso di 15 chilogrammi e alta quasi 80 centimetri, è stata sbullonata.